CONTROLLI DI VICINATO – Si può fare?

imageControlli di vicinato si, controlli di vicinato no.

La rapina a Noale si poteva evitare? Bastano le telecamere, le assicurazioni secondo voi? O è meglio prevenire?

Si dice che un ladro prima di agire studi il territorio, osservi, capisca orari e abitudini delle persone e poi al momento opportuno faccia il colpo.

Noi de Il Faro abbiamo parlato con Alberto Gatti, il coordinatore dei Controlli vicinato a Spinea e con Antonella Chiavallin, la responsabile dei controlli per le province di Venezia, Padova e Treviso. Continue reading

Allarme sicurezza. Il Faro intervista l’assessore regionale ROBERTO MARCATO

Roberto Marcato vice presidente provincia di Padova durante il convegno Efficenza Energetica a palazzo Del Bo',a Padova, 26 marzo 2012. ANSA/

Roberto Marcato – credits: ANSA

Allarme sicurezza.

Dopo l’intervista fatta al sindaco di Scorzé, Giovanni Battista Mestriner, nonché consigliere della città metropolitana, noi de Il Faro, siamo andati a intervistare anche l’assessore regionale Roberto Marcato, assessore allo Sviluppo economico ed energia.

Parliamo di sicurezza del cittadino, perché sono state fatte delle scelte che lasciano qualche perplessità. Tipo quella di togliere alcuni presidi di polizia locale e centralizzarli in altri comuni. Mestriner diceva di ingrandire le carceri e farne di nuove. “I delinquenti vanno presi e lasciati in galera – aveva detto.

Il tema è vastissimo – spiega Marcato – Continue reading

Sicurezza – Il FARO intervista il Sindaco di Scorzè Giovanni Battista Mestriner

26/05/2014 Scorze' - Festeggiamenti per Giovanni Battista Mestriner - . - fotografo: Mirco Toniolo - Errebi

foto: Mirco Toniolo – Errebi

Basta. Ormai sono all’ordine del giorno.

E il Comune cosa fa? Stringe polizze assicurative. Ma caro amministratore locale, a questa persona , la cui testa è stata sbattuta contro il muro, che polizza assicurativa facciamo?

Mi ha sbattuto la testa contro il muro – continuava a ripetere ai soccorritori la donna aggredita”.

É l’indomani della terribile vicenda accaduta nella serata di mercoledì, nella erboristeria di via Polanzani a Noale, a pochi metri da piazza Castello, a pochi metri dal ritrovo di Gonea, a pochi metri dalle poste. Sono le 19.30, la signora sta chiudendo e un uomo piomba nel negozio, la mena e la rapina. E questo accade dopo dieci giorni dalla chiusura del comando di polizia locale.

Cos’hanno fatto qui? Hanno avuto la pensata formidabile di togliere l’ufficio di polizia locale.

Continue reading